“I sistemi di educazione e cura dell’infanzia nell’Unione europea”

I sistemi di educazione e cura dell’infanzia nell’Unione Europea

 

Firenze, 30-31 ottobre 2015

Aula Magna del Rettorato

Piazza San Marco, 4

Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia

Via Laura, 48

Scarica la scheda d'iscrizione

 

Direttore scientifico del Convegno

Clara Silva - Docente di Pedagogia generale e sociale

Comitato organizzativo

Clara Silva - Università degli Studi di Firenze

Anna Lia Galardini - Associazione CRESCERE

Emiliano Macinai - Università degli Studi di Firenze

Stefano Oliviero - Università degli Studi di Firenze

Enrica Freschi - Università degli Studi di Firenze

 

Segreteria del Convegno

Paola Caselli - Università degli Studi di Firenze
paola.caselli@stud.unifi.it

Elisa Bertelli - Università degli Studi di Firenze
elisa.bertelli@unifi.it

Sonia Iozzelli - Associazione CRESCERE
sonia.iozzelli@gmail.com

 

Programma

 

Venerdì 30 ottobre

 

Ore 09.30 - Aula Magna del Rettorato

Accoglienza dei partecipanti

Ore 10.00 - Apertura dei lavori

Clara Silva - Università degli Studi di Firenze

Saluti istituzionali

Luigi Dei - Rettore eletto dell’Università degli studi di Firenze in rappresentanza del Rettore in carica

Paolo Federighi - Direttore Dipartimento Scienze della Formazione e Psicologia

Maria Pia Marchese - Presidente Scuola di Studi Umanistici e Formazione di Firenze

Alessandro Mariani - Rettore Italian University Line

Flavia Bacchetti - Presidente Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione

Cristina Grieco - Assessore Istruzione e Formazione - Regione Toscana

Cristina Giachi - Assessore Educazione, Università e Ricerca - Comune di Firenze

Maria Emilia Passaponti - Caporedattore - Giunti Scuola

 

Ore 11.00

L’EDUCAZIONE DELLA PRIMA INFANZIA TRA RICERCA, GOVERNANCE E MODELLI EDUCATIVI

Introduce e coordina

Carmen Betti - Università degli Studi di Firenze

 

Relatori

Per una pedagogia dell’infanzia: metodologie e linee di ricerca

Simonetta Ulivieri - Università degli Studi di Firenze

 

Genitori migliori per bambini più liberi

Michele Corsi - Università degli Studi di Macerata

 

Quale ricerca per una governance di qualità?

Tullia Musatti - CNR Roma

 

L’internazionalizzazionedella ricerca sull’ECEC

Clara Silva - Università degli Studi di Firenze

 

Direttiveregionaliin materia di ECEC

Sara Mele - Settore Infanzia Regione Toscana

 

Ore 13.00 - Pausa

Ore 14.30 - 18.30

 

L’ECEC NELL’UNIONE EUROPEA: I SISTEMI PER L’EDUCAZIONE E LA CURA DELL’INFANZIA OGGI

Introduce e coordina

Franco Cambi - Università degli Studi di Firenze

 

Relatori

CurriculaforECEC in Europe and beyond: diverse understandings of early childhood education and the role of parents

Michel Vandenbroeck - Department of Social Work and Social Pedagogy, University of Ghent

 

Weknow that educatorsmake a difference, but what makes a difference in educators? A Europeanperspective 

Mihaela Ionescu - International Step by Step Association (ISSA)

 

La valutazione di contesto nei servizi per l’infanzia in Italia: questioni e prospettive

Anna Bondioli - Università degli Studi di Pavia

 

Immagini e pensieri sui viaggi di studio in Europa di CRESCERE

Sonia Iozzelli - Associazione CRESCERE - Docente del Master in Coordinamento Pedagogico di nidi e servizi per l’infanzia

Antonio Di Pietro - LudoCemea

 

Sabato 31 ottobre

 

Ore 09.00 - Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia

Gruppi di lavoro in parallelo

 

Gruppo 1 - LA FORMAZIONE DEGLI EDUCATORI

Introduce e coordina

Vanna Boffo - Università degli Studi di Firenze

 

Relatori

Il rapporto tra teoria e prassi nella formazione degli educatori per l’infanzia

Elena Mignosi - Università degli Studi di Palermo

 

Oltrela Formazione. La Ricerca Didattica  e l’imperfezione perfetta di chi educa

Ezio Menchi - Associazione CRESCERE

 

Learning with goals. The self-conception of the Klax educatorschool

Christian Engelbrecht - Pedagogia KLAX

 

Ricerca e formazione: le professioni educative tra sapere teorico e sapere pratico

Enrica Freschi - Università degli Studi di Firenze

 

La video-ricercanella formazione degli educatori:

l’esperienzadel progetto La parola  al centro

Laura Vanni, Sabina Falconi - Università degli Studi di Firenze

 

Gruppo 2 - LA RELAZIONE CON LE FAMIGLIE

Introduce e coordina

Gianfranco Bandini - Università degli Studi di Firenze

 

Relatori

Lesrelations entre les professionnels de la petite enfance et les familles: approches biographiques, ère numérique

Véronique Francis - Université Paris III

 

La relazionetra servizieducativi e servizi sociali nell’accompagnamento alle famiglie vulnerabili.

Il Caso del programma nazionale P.I.P.P.I. in Italia

Paola Milani - Università degli Studi di Padova

 

Formare animatoridi educazione familiare.

Gino Piagentini - Psicoterapeuta e Docente del Master in Coordinamento Pedagogico di nidi e servizi per l’infanzia

 

Sosteneree accompagnare le famiglie: i gruppi di parola nei servizi educativi per l’infanzia

Elisa Bertelli - Università degli Studi di Firenze

 

Gruppo 3 - IL COORDINAMENTO PEDAGOGICO

Introduce e coordina

Anna Lia Galardini - Associazione CRESCERE - Docente del Master in Coordinamento Pedagogico di nidi e servizi per l’infanzia

 

Relatori

Evoluzionedel ruolo e dei compiti del Coordinatore Pedagogico, tra complessità e leggerezza

Nice Terzi - Presidente Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia

 

Développementprofessionneldans un système compétent: l’importance de l’accompagnement

Florence Pirard - Université de Liège

 

Il coordinamento dei servizi zero-sei a Roma: la costruzione di un ruolo tra gestione e cambiamento

Laura Fumi - Comune di Roma

 

Il Coordinatore: tra riflessione pedagogica, normativa ed esperienza sul campo

Denise Daddi - Università degli Studi di Firenze

 

L’approccioal Coordinamento Pedagogico di ARCA: identità, innovazione e confronto

Lucia Ristori - Cooperativa ARCA

 

Gruppo 4 - LA CONTINUITÀ EDUCATIVA

Introduce e coordina

Stefano Oliviero - Università degli Studi di Firenze

 

Relatori

Il Centro zero-sei di Empoli: piaceri (tanti) e affanni (alcuni) di un progetto educativo

Roberta Cardini - Comune di Empoli

 

Sistema integrato zero-sei: azioni e proposte per promuovere la continuità educativa

Donatella Giovannini - Comune di Pistoia

 

Transición de infantil a primaria: oportunidad para crear proyectos compartidos

Dolores Madrid Vivar - Universidad de Malaga

 

La Coerenza Educativa come sistema di un territorio

Manola Pignotti - Unione Comunale Chianti Fiorentino

 

Gruppo 5 - IL NIDO COME SPAZIO DI INCLUSIONE

Introduce e coordina

Emiliano Macinai - Università degli Studi di Firenze

 

Relatori

Co-rifletterenei gruppi di lavoro: idee da un progetto europeo

Nima Sharmahd - VBJK Center for Innovation in the Early Years of Ghent

 

I servizi educativi per l’infanzia. Contesti di relazione tra identità e diversità

Gloria Tognetti - La Bottega di Geppetto

 

Parolee narrazione al nido. Come costruire i ‘luoghi d’intesa’

Rossella Certini - Università degli Studi di Firenze

 

Inclusione partecipata: sentirsi parte di un gruppo

Liliana Masini - Comune di Bagno a Ripoli

 

Esperienze quotidiane di inclusione nei servizi educativi fiorentini

Alba Cortecci - Comune di Firenze

 

Ore 11.30 - Pausa

 

Ore 12.15 - Riflessioni conclusive a cura di

Jean-Pierre Pourtois - Université de Mons-Hainaut

Éduquer,c’estl’affairede tous!

 

Scarica la scheda d'iscrizione